loader

Nei nostri centri di lavoro a controllo numerico, siamo in grado di lavorare per fresatura e tornitura componenti di precisione fino alle dimensioni di pochi micron. I prodotti ottenuti per fresatura offrono ai pazienti soluzioni alternative. A seconda del materiale scelto è possibile ottenere risultati differenti aventi diverse aree di utilizzo:

  • Scegliendo il peek è possibile ottenere scheletrati, barre e abutment forti e leggeri, senza metallo (sapore neutro, nessuna conducibilità termica o elettrica, supportati da scanner e dispositivi a raggi x (consigliato anche per la realizzazione di scan body), esenti da metalli allergenici o altre sostanze), flessibili durante la masticazione, con elevata resistenza all’abrasione e al deterioramento.
  • Scegliendo il Disilicato di litio si possono realizzare Faccette sottili 0,3mm, Inlays e onlays mininvasivi, Corone parziali e corone Ponti anteriori/premolari di 3 elementi (soltanto con specifici materiali), Sovracostuzioni di impianti; il tutto garantendo un naturale comportamento cromatico e ottimo passaggio di luce per soluzioni altamente estetiche, l’impiego versatile ed ampio spettro di indicazioni, restauri di lunga durata grazie all’elevata resistenza, preparazione mininvasiva, estetica naturale.
  • Il materiale alluminio si rende utile per effettuare prove strutturali in cavo orale prima di fresare lo stesso file nel materiale definitivo (zirconio, lega vile, titanio).È un metallo tenero, leggero ma resistente, con un aspetto grigio argento, pesa circa un terzo dell’acciaio o del rame; è malleabile, duttile e può essere lavorato facilmente; ha un’eccellente resistenza alla corrosione e durata. Inoltre non è magnetico.
  • Il PMMA (polimetilmetacrilato) è un materiale molto omogeneo, facile da lucidare, biocompatibile, che grazie alla sua durezza ed elasticità può essere fresato perfettamente per la realizzazione di provvisori di lunga durata. Il pmma presenta una resistenza alla rottura molto elevata, una densità superficiale elevata – resistenza alla placca, nessuna sostanza nociva inserita, priva di monomero residuo, elevata traslucenza, individualizzazioni con colori.
  • Il materiale resina calcinabile i rende utile anche per effettuare prove strutturali in cavo orale prima di fresare lo stesso file nel materiale definitivo (zirconio, lega vile, titanio). Indicazioni: Sovrastrutture anatomiche singole o per ponti; Strutture singole o ponti per la tecnica di fusione; Sovrastrutture anatomiche per Toronto Bridge; Sovrastruttura anatomica per Ponte Maryland; Sovrastruttura anatomica per Ponte Inlay; Barre per tecnica di fusione; Attacchi.
  • Scegliendo il titanio grado medicale 5 è possibile ottenere tutta una serie di prodotti quali Abutment Individalizzati – Abutment diritti – Abutment angolati – Vite di guarigione – Trasfert da impronte – Analoghi da Gesso – Scan Body, viti per impiego maxillo-facciale e ortopedico, aventi le seguenti caratteristiche: Biochimicamente inerte, Biotollerabilità, Resistenza alla corrosione, Atossicità, Assenza di sapore, Bassa conducibilità termica, Basso peso specifico, Radiotrasparenza, Durezza, Resistenza alla masticazione.